3309 visitatori in 24 ore
 172 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Adele Vincenti

Adele Vincenti

Scrivo dall’età adolescenziale,
realtà, fantasia, emozioni e voli pindarici,
stati d’animo, sentimenti e fantasia,
son la mia arte liberatoria.
Scrivere non è selezionare parole, è
dar voce all’anima e al cuore.
Il poeta coglie l’invisibile.
Capta, all’attimo fuggente,
pennellate di ... (continua)


La sua poesia preferita:
" Nel Cielo!"
Nel cielo, brandelli di nuvole a
sfrecciar lievi or bianche, or grigie fra
l’infinito ad ammantar d’azzurro.
Lassù un auto vira lasciando la scia e
e una mano saluta a
velocità infinita, turbine di vento che trascina,
tartaruga d’azzurro...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Amami ora
Amami ora, sole e luna
illuminano l’orizzonte,
il cielo pullula d’uccelli in volo.
Amami fra le fronde degli agrifogli,
su colline fiorite e monti a gridar il mio nome.
Amami non attender altro giorno, effimero è il tempo.
Amami dall’alba, al...  leggi...

Chissà cosa Pensi?
Chissà cosa pensi?
Aggroviglio di matassa i pensieri,
striscianti vipere avvelenate,
stanca bruma e nuvole a scendere dal cielo.
Passato ad appartenere al tempo,
giochi di memoria in placido sentire.
Chissà cosa pensi?
Sul viso fantasmi a divenire...  leggi...

Fragile Amore
Questo amore fragile indifeso
sottrae al tempo ogni pensiero
e dolorante vaga.

Disperde il suo nettare
si nutre del suo dolore,
brucia di sensazioni che cadono nel vuoto.

Questo amore incerto, insicuro, evanescente,
offuscato dal suo mistero...  leggi...

Dalla Finestra
Dalla finestra
sprazzi di fumo a vagar nel cielo
stormi d'uccelli a dipinger di nero,
in lontananza fugge la memoria,
s'avvia sul colle ad osservar la scena,
luci accecanti a nasconder la visione.
Dalla finestra il tempo vola,
sparpaglia essenze...  leggi...

Papa Francesco
"PAPA FRANCESCO"

All'inbrunir della sera fumo bianco e
colomba ad annunciar pace, esulta il mondo.
Bianca...  leggi...

Vecchio anno
Ombre sbiadite, fuochi spenti,
immagini sfocate, piccole fatiche,
dolori, gioie, ore passate.
Scatola da chiudere nel granaio dei ricordi
dove la voce tace,
spegnerò le stelle per farti riposare.
Il mondo scriverà titoli,
follie,...  leggi...

Riflessioni
Dove il vento scompiglia le cime dei vecchi cipressi,
il tempo inosservato delinea cupi silenzi.

Di solitudine veste la paura per adagiarsi
fra le mura di questo cimitero.

Il vento spezza le ali e tace,
acre è l'odore che emana...  leggi...

Gemma di Luce
Bagliori imperversano, investono,
si fanno baciare.
Nasce il giorno, mette la veste,
tinge di rosso il suo volto.
Allunga la mano, avvolge i miei fianchi,
accarezza, baciando
il mio corpo colorandomi la veste di rosso.
Sboccia la luce,...  leggi...

Adele Vincenti

Adele Vincenti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
" Nel Cielo!" (10/01/2019)

La prima poesia pubblicata:
 
Gemma di Luce (25/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La Noia (20/02/2019)

Adele Vincenti vi consiglia:
 " Ai Confini Dell'Anima" (11/04/2016)
 " La Speranza" (06/10/2016)
 " Maggio " (27/05/2016)
 " Un Cuore Per Il Mondo! (13/03/2018)
 "Naufrago per caso..." (20/02/2016)

La poesia più letta:
 
Gemma di Luce (25/01/2011, 4502 letture)

Adele Vincenti ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Adele Vincenti!

Leggi i 273 commenti di Adele Vincenti


Leggi i racconti di Adele Vincenti

Le raccolte di poesie di Adele Vincenti

Adele Vincenti su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 19/10/2018
 il giorno 12/10/2017
 il giorno 03/10/2016

Adele Vincenti
ti consiglia questi autori:
Eolo
 Sergio Melchiorre
 Saverio Chiti
 Pagu
daniela dessì

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Adele Vincenti? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Adele Vincenti in rete:
Invia un messaggio privato a Adele Vincenti.


Adele Vincenti pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il fu Mattia Pascal

"Il fu Mattia Pascal" è un celebre romanzo di Luigi Pirandello che apparve dapprima a puntate sulla rivista (leggi...)
€ 0,99


Adele Vincenti

Gatti e cani de li tempi nostri

Dialettali
Ar giorno d’oggi anche li gatti so cambiati
prima pé campà, magnavano li sorci,
oggi so granni amici.

Cò st’abbondanza de cibo che c’è in giro,
li gatti so trattati mejo de li vecchi.
Vitamine, ricostituenti, scatolette de manzo, de pollo
e de vitella je fanno er pelo liscio e piene le budella.

Cianno pure l’ora der passeggio e der parrucchiere
je pettina er pelo je mette i nastrini pe falli
belli comme damerini.

Quanno è l’ora der tè riveno l’amiche, er gatto se sistema
sur sofà, gonfia er pelo, s’alliscia, s’abbandona pe fasse un po’ notà
e le signore n’nnamorate fanno le fusa ar gatto e lui ce stà.

Ma stò progresso sa da pagà!
Sti gatti son’indaffarati che hanno e giornate
carcolate, poveri gatti! S’anno giocato a libertà,
mo je remane da miagolà.

Anche i cani nemici de i gatti ora grann’amici de li
giochi se sparteno l’alloggi, er cibo e vanno a passeggià.

Davvero er monno sta cambianno assai? L’animali so venuti
gran’amici e comprici de sto progresso che i fa campà.

L’ommini sempre i stessi! Ognuno pensa a li
fattacci sii – l’amici se li fa – pè comodità!

Com’è diverso oggi er monno dar tempo antico
più bello, più pulito da de fora, ma dentro c’è sta na
zozzeria che pure a scorticalla non va più via.

Adele Vincenti
(_1989)


Adele Vincenti 08/02/2019 09:08| 5| 147 118


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Marinella Fois
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Scritta nell’anno 1989 e decantata sul parco del mio paese
con Fabrizio Frizzi che mi teneva il leggio non lo dimenticherò mai...
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Pur avendo 30 anni ritengo questa bella poesia di Adele molto attuale ai nostri giorni, gli esseri umani nel loro egoismo cercano affetti negli animali e ne condizionano la loro vita con processi di sterilizzazione che consentono la vivibilità domestica; pero’ chissa cosa pensa un povero gatto o cane sterilizzato (e guai se non lo fai, ti prendono per criminale) Ovviamente è un discorso lungo e complesso, pero’ almeno gli animali che non ci mangiamo lasciamoli vivere liberi in santa pace.»
Club ScrivereAugusto Cervo (08/02/2019) Modifica questo commento

«Grazie Augusto si questa poesia è attuale ai giorni di oggi,
certo la sterilizzazione, io sarei contraria alla sterilizzazione... ma vedi pur non veder tanto abbandono e maltrattamenti forse oggi approvo anche quella...
A volte c’è gente che si fa gli animali comprandoli credendo che sono bambolotti ma accorgendosi che vanno accuditi gli abbandonano.
la differenza è perché noi uomini gli chiamiamo animali?... dovremmo porgerci questa domanda molto più spesso!... Grazie»
Club ScrivereAdele Vincenti (08/02/2019) Modifica questo commento

«versi sui quali si possono fare tante considerazioni e riflessioni l’autrice ha pienamente ragione , perché oggi è vero cani e gatti salvo eccezioni vengono trattati meglio degli anziani... trasferiti in ospizi e poi abbandonati... amare gli animali non significa rendergli la vita simile agli umani.»
Club Scrivereemiliapoesie39 (08/02/2019) Modifica questo commento

«Un testo che fa riflettere, a ragione l’autrice
parla dei pelosi privilegiati più degli anziani...
ma se parliamo di "animali" da compagnia, sono d’accordo.
In quanto agli anziani... stendiamo un velo pietoso...
Grazie Adele, ti ho letto con vero piacere.»
Club ScrivereMarinella Fois (08/02/2019) Modifica questo commento

«Al di là del testo scritto con grazia e ironia, dissento dal fatto che ci siano troppe attenzioni per il mondo animale. Inviterei ad andare nei canili lager di mezza Italia a guardare come vengano trattate queste povere bestie abbandonate e spesso violentate dall’uomo o abbandonate per strada ad una morte certa. La civiltà di un paese si misura anche nelle cure e nell’attenzione verso il mondo animale.»
Club ScrivereAntonella Garzonio (09/02/2019) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley bellissima! complimenti poetessa! (Stefana Pieretti)

smiley la mia stima (emiliapoesie39)

smiley Molto bella, complimenti! (Marinella Fois)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
di

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Racconti

Biografie e Diari
Era un’estate di tanto tempo fa!
Viaggio sul treno Roma Lecce e ritorno

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it